Sicuri a bocca aperta

Occhi aperti, bocca ben serrata, osservare e non perdere di vista nulla, riflettere, far scorrere un’infinità di pensieri e considerazioni… Tenere tutto sotto controllo!

Questo ho imparato e di questo ho avuto bisogno per salvarmi.

Il bisogno di sicurezza è alla base , fin dalla nascita, sentirsi protetti è un bisogno biologico… Controllare è proteggersi da soli!

Tenere gli occhi ben aperti permette di guardare ogni singolo dettaglio, più e più volte, così come ascoltare, più lo fai più impari e intanto ti lasci trascinare dal silenzio della tua voce ma non di certo da quello della tua mente, lì il silenzio non è ben accetto, le parole fluttuano in abbondanza, sei in una zona di comfort, dici a te stesso quello che vuoi senza alcun rischio esterno, un rischio che incombe quando è il corpo a mostrare, perché la volontà di sentirsi al sicuro la mostra anche il corpo ma non è detto che l’altro sappia cogliere segnali simili.

Il tempo passa, tutto è un mutamento e persino tu ti accorgi che non puoi continuare a vivere tenendo la bocca chiusa, qualche rumore esce, è inevitabile, il problema si pone nel momento in qui quel fiume in piena di pensieri prende il sopravvento e cerca di strabordare dalle tue labbra.

Man mano che la bocca si apre gli occhi iniziano a chiudersi , posano le ciglia le une sulle altre è come addormentarsi dolcemente, quell’insieme di parole cambiano forma, non è più acqua pronta a far annegare il mondo bensì rami…. Rami di varie dimensioni, ben distinti gli uni dagli altri divisi tra il bene e il male escono cercando ognuno la propria strada, diramazioni diverse con l’obiettivo di ridistribuire ogni peso, poggiando un fiore alla volte lì dove il loro cammino ha termine.

Gli occhi sono chiusi, due rami fanno da braccia , si posano come per afferrarli entrambi, per tenerli ben serrati!… Il buio, un buio accogliente in cui sentirsi leggeri e liberi dalle responsabilità altrui.

Il cammino è ancora lungo, ogni ramo si lascerà morire dove deve, lasceranno pian piano anche la presa sugli occhi che potranno finalmente riaprirsi per vivere una relazione all’unisono con la bocca…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: